L’appennino che verrà

Domenica 12 aprile in occasione della Fiera d’aprile il territorio appenninico si ritroverà a Rivanazzano Terme per la presentazione del progetto “L’Appennino che verrà”. Saranno presenti il gruppo di lavoro Slow Food che sta implementando il progetto e produttori provenienti da varie parti d’Italia, dalla Calabria al Veneto.
L’Appennino è stato per secoli la dorsale di una economia italiana basata sulle attività agrosilvopastorali; Slow Food sostiene che questi territori possono ancora oggi rappresentare, grazie alla tenacia delle proprie genti, alla salubrità dell’ambiente, alla bellezza del paesaggio e alle eccellenze agroalimentari, una nuova opportunità di crescita e di sviluppo per l’intero paese.

locandina convegno corpo grande

Daremo loro il benvenuto con una cena presso il Ristorante Selvatico, dove i prodotti delle nostre colline saranno i protagonisti.
Sabato 11 aprile 2015, alle ore 20.30
Ristorante Selvatico
Via Silvio Pellico 11, Rivanazzano Terme
Cena tradizionale accompagnata da brani musicali del nostro appennino presentati da Franco Guglielmetti (fisarmonica) e Maddalena Scagnelli (voce e violino) del gruppo “Enerbia”.

cena 11 aprile (1)


www.slowfoodoltrepo.it - SLOW FOOD CONDOTTA OLTREPO' PAVESE - BRONI - C.F. 95029900180