In primo piano

OLTRE…..CHEESE

Locandina convegno

Locandina evento

Quest’anno si svolgerà la prima edizione di Oltre….Cheese, realizzata con la collaborazione tra Slow Food Oltrepò Pavese, Slow Food Lombardia e Comune di Casteggio con lo scopo di salvaguardare l’attività zootecnica e casearia dei territori collinari e  montani. La giornata vuole porsi come momento di stimolo che, attraverso la produzione casearia di qualità, promuova una zootecnia sostenibile, lontana dai ritmi industriali, più giusta e sana, ma anche in grado di proporsi come attività importante nella conservazione dell’ambiente montano e della biodiversità.

I produttori presenti rappresenteranno una piccola ma significativa mappa della biodiversità casearia dei territori a noi vicini; ogni formaggio con le sue peculiarità derivanti: dalla manualità del casaro, dal prato o dalla valle da cui proviene il fieno, dalla storia e tradizioni locali, dal pieno rispetto del benessere animale.

1 Valle nostra Mongiardino Ligure Alessandria
2 I Grater Torrazza Coste Pavia
3 Il Boscasso Ruino Pavia
4 Santa Rita Bio Caseificio Sociale 1964 Serramazzoni Modena
5 Luca Montaldo Carezzano Alessandria
6 Pian du Lares Veddasca Varese
7 Il Vallone Cuveglio Varese
8 Il prestello Prestine Brescia
9 Lino Verardo Ponte Nizza Pavia
10 Zucca Berrettina Lungavilla Pavia
11 Birrificio Oltrepò Borgo Priolo Pavia

La giornata si aprirà alle ore 10.00 con un convegno e proseguirà fino alle 19.00 con un piccolo mercato dei produttori, laboratori di degustazione a accostamenti, laboratorio per bambini. Sarà possibile degustare, imparare, apprezzare la bontà dei prodotti e avvicinarsi alla conoscenza delle tecniche di degustazione casearia e degli accostamenti al vino, alle birre, al miele, alle confetture.

Per info: Fiduciario condotta “Oltrepò Pavese”, 3387089575

Per prenotazioni laboratori: 0383 83941

Sito Web dell’evento: www.oltrecheese.it

I nostri presìdi

In Oltrepò Pavese è presente il Presidio “Razza, Varzese, Tortonese, Ottonese, Cabellotta, montana, in dialetto anche “biunda”, per via del suo mantello fromentino: sono tutte denominazioni di una stessa razza bovina, un tempo diffusa nella pianura lombarda, nell’alessandrino, nel pavese e anche sull’appennino spezzino.

Presìdi del territorio

I Presìdi Slow Food sostengono le piccole produzioni tradizionali che rischiano di scomparire, valorizzano territori, recuperano antichi mestieri e tecniche di lavorazione, salvano dall’estinzione razze autoctone e varietà di ortaggi e frutta.

Clicca per saperne di più.