Featured

Borghi, la dimensione per il futuro.

L’Italia riparte dai Borghi. E il nostro territorio è pronto a rigenerare i suoi tanti borghi di collina e di montagna per offrire un luogo a dimensione d’uomo, dove tutela della natura, recupero della tradizione e della cultura e sana socialità sono i protagonisti della vita quotidiana e le basi per i progetti di sviluppo che guardano alle generazioni future e alla ripopolazione.

La rigenerazione e la rinascita dei borghi dovrà essere frutto di misure volte a renderli attrattivi verso le nuove generazioni: significherà perciò unire ciò che già sono i borghi con ciò che dovranno iniziare a essere.

Che si parli di internet, negozi, trasporto, ambulatori, posti di lavoro sarà necessario basare ogni misura di rigenerazione sul rispetto e la tutela della biodiversità presente, sullo sviluppo sostenibile e giusto e preservazione del patrimonio culturale. Come farlo e perché? Leggi gli spunti di Slow Food Italia sul tema “Borghi” e rifletti con noi! https://www.slowfood.it/borghi-il-programma-del-governo-per-rivitalizzare-le-aree-marginali/

Featured

Entra in Slow Food

Entra a fare parte di Slow Food e sostiene la sfida per un destino comune buono, pulito, giusto e sano.

Per fare parte della associazione puoi aderire alla campagna di tesseramento; puoi sostenere la Fondazione con una donazione libera o devolvendo il 5X1000; puoi entrare come attivista in una della Condotte locali.

Vuoi scoprire meglio chi siamo e cosa facciamo? Visita https://www.slowfood.it/cosa-facciamo/

La famiglia Slow Food Italia: 296 Condotte, 250 Comunità Slow Food, 16 Associazioni regionali, 344 Presìdi Slow Food, 1077 prodotti Arca del Gusto, 39 Mercati della Terra, 451 Orti in Condotta, 20 mila soci attivi che e 100 mila volontari e attivisti, con impegno, passione e continuità portano avanti i valori dell’associazione.